Home » cultura » Sagra dei bisi a Colognola ai Colli

Sagra dei bisi a Colognola ai Colli

All’insegna dei “risi e bisi”, piatto d’eccellenza del desco cerimoniale dei Dogi, presentata a Villa Contarini a Piazzola sul Brenta (PD) la 63a edizione della sagra che ha come protagonista il pisello Verdone Nano e che si svolgerà nei fine settimana 17-20 e 24-27 maggio.Tra le novità in serbo alla sagra: collaborazione con il Consorzio di tutela del riso Vialone Nano Veronese Igp, sinergia con agriturismi e ristoranti di Verona e provincia, candidatura alla certificazione di “Sagra di qualità”. La parte gastronomica rappresenta il clou della Sagra dei Bisi, che riserva però anche un ricco programma d’intrattenimento: dalla gara di sgranatura, alla sfilata dei sapori in maschera, al premio “Biso d’Oro”, alle passeggiate storico-culturali domenicali condotte da Veronautoctona nelle colline del territorio. A questo riguardo, è stata confermata la collaborazione con la Strada del Vino Soave, per cui domenica 19 maggio è in programma la passeggiata Soave-Colognola-Soave (ulteriori informazioni www.prolococolognola.it).
Un ricco programma. La parte gastronomica rappresenta il clou della Sagra dei Bisi, che riserva però anche un ricco programma d’intrattenimento: dalla gara di sgranatura, alla sfilata dei sapori in maschera, al premio “Biso d’Oro”, alle passeggiate storico-culturali domenicali condotte da Veronautoctona nelle colline del territorio. A questo riguardo, è stata confermata la collaborazione con la Strada del Vino Soave, per cui domenica 19 maggio è in programma la passeggiata Soave-Colognola-Soave (ulteriori informazioni www.prolococolognola.it).
Un record da battere, all’insegna della qualità. Lo scorso anno durante la sagra sono stati serviti ben 26 mila piatti. Un record difficile da battere, ma che sprona i tanti volontari che ogni sera da qualche settimana a questa parte si ritrovano per sgranare i piselli necessari alla festa. L’impegno degli organizzatori e delle associazioni del paese a realizzare al meglio la 63a edizione avrà una motivazione in più. L’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia (Unpli) ha istituito da quest’anno un albo e il marchio “Sagra di Qualità”, per esservi iscritte le sagre devono presentare una serie di requisiti, tra cui storicità, prodotto tipico, accessibilità disabili, promozione del territorio, vettovagliamenti riciclabili, qualità della manifestazione. “Caratteristiche queste che già possediamo, per cui abbiamo fatto richiesta di essere inseriti in questo speciale albo e di poter ricevere il marchio”, spiega Alfonso Avogaro, presidente della Pro Loco di Colognola. Che aggiunge: “La richiesta è stata accettata, siamo tra le prime sagre ad averla fatta, e così, durante la manifestazione, due ispettori dell’Unpli saranno a Colognola per esaminarci. Se supereremo, come credo, la verifica, lil prossimo anno potremo essere una “Sagra di Qualità” di nome e di fatto”.Programma_2019

Sagra dei bisi a Colognola ai Colli Reviewed by on . All'insegna dei "risi e bisi", piatto d'eccellenza del desco cerimoniale dei Dogi, presentata a Villa Contarini a Piazzola sul Brenta (PD) la 63a edizione della All'insegna dei "risi e bisi", piatto d'eccellenza del desco cerimoniale dei Dogi, presentata a Villa Contarini a Piazzola sul Brenta (PD) la 63a edizione della Rating: 0

Leave a Comment

scroll to top